L’esposizione, prevista a fine novembre, dopo le consultazioni con espositori, buyer e stakeholder ha deciso una nuova data

La prossima edizione di Venditalia, la più importante manifestazione internazionale della Distribuzione Automatica, organizzata da Venditalia Servizi e promossa da Confida, ha spostato l’appuntamento precedentemente fissato in novembre, a marzo del 2021 nel quartiere Fieramilano Rho.

La decisione di posticipare la manifestazione è stata presa per poter garantire elevati standard di sicurezza per tutti i visitatori e gli espositori e, nel contempo, assicurare il pieno successo dell’evento. La nuova data, infatti, è risultata come la migliore per raggiungere gli ambiziosi obiettivi che il principale evento della Distribuzione Automatica europea si pone ad ogni edizione.

I numerosi stakeholder di Venditalia hanno concordato con gli organizzatori che la scelta del mese di marzo 2021 fosse l’ideale per poter consentire alle migliaia di visitatori nazionali e internazionali di raggiungere in piena sicurezza la sede della manifestazione e assicurare quindi la buona riuscita di questa nuova edizione, anche in virtù dell’assenza di sovrapposizioni di data con altri eventi fieristici.

L’appuntamento con Venditalia 2021 e con il futuro del Vending è dal 10 al 13 marzo 2021 nei padiglioni 8-12 di Fieramilano Rho.

 

SALTANO EUVEND&COFFEENA, EVEX E TRIESTESPRESSO

Un’altra fiera del Vending alza “bandiera bianca” nel 2020 di fronte alla pandemia. Dopo il Venditalia di Milano cambia data anche la manifestazione tedesca euvend&coffeena di Colonia, che si sarebbe dovuta tenere dal 29 al 31 ottobre. La fiera tornerà nel 2022, dal 27 al 29 ottobre, sempre a Colonia.

Rinviata la manifestazione EVEX, organizzata dall’European Vending&Coffee Service Association (EVA): la sede sarà sempre Cracovia (Polonia) ma non a settembre di quest’anno ma il 27-28 maggio 2021.

Salta anche TriestEspresso Expo (Tee) che si sarebbe dovuta svolgere dal 22 al 24 ottobre prossimi a Trieste. La fiera biennale mondiale dedicata alla filiera dell’espresso deve, infatti, rinviare l’evento al 2021. Sono state avviate varie interlocuzioni con l’Associazione Caffè Trieste e le imprese per definire delle date accessibili in un 2021 che vedrà un ritorno in grande stile degli appuntamenti espositivi dedicati al settore del caffè.