Cerca
Close this search box.

La tensione nel Mar Rosso rende più “amaro” il caffè

La crisi nel Canale di Suez ha fatto impennare i costi di trasporto della merce, limitando gli approvvigionamenti della materia prima presso i porti europei. Per i torrefattori sarĂ  inevitabile ritoccare i listini al Vending   L’inizio di 2024 è stato caratterizzato da crescenti tensioni nel Mar Rosso, conseguenza della guerra in atto tra Israele […]

Materie prime: la tregua dopo la tempesta perfetta

Ma l’Arera non esclude un ritorno di fiamma in Italia dei prezzi dell’energia a partire da fine anno. Caffè: stime in aumento per la produzione brasiliana   a cura di Gabriele Picello – redattore capo per Commodities Trading   GAS NATURALE: IN UE ABBATTUTO IL CONSUMO INVERNALE I Paesi dell’Unione Europea hanno ridotto drasticamente il […]

Materie prime: in calo petrolio e gas, pressione su zucchero e latte

Le aziende italiane lattiero-casearie sono pronte ad allinearsi al mutare delle abitudini dei consumatori e ad affrontare il problema degli sprechi e dell’aumento dei prezzi legato alla siccitĂ  e all’inflazione. La soluzione potrebbe essere quella di abbandonare il latte fresco a favore del prodotto pastorizzato con scadenza a 10 giorni   a cura di Gabriele […]

Materie prime: la crisi energica molla la presa?

Scendono i prezzi di gas e petrolio. Caffè: si attende un raccolto corposo in Brasile. Sulle commodities agricole è sempre piĂą impattante l’effetto meteo a cura di Gabriele Picello – redattore capo per Commodities Trading   RICHIESTA DI GAS IN EUROPA IN FORTE CALO In linea con le attese, i dati relativi al periodo compreso […]

Questo contenuto è riservato agli abbonati.