IVS Group S.A. ha ricevuto lo scorso 15 gennaio comunicazione da parte dell’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (AGCM) la quale, a seguito del provvedimento del Consiglio di Stato pubblicato il 2 settembre 2019, ha ricalcolato e ridotto la sanzione applicata nel 2016 a IVS Italia S.p.A. L’importo della riduzione proposto dall’AGCM è pari a poco meno di Euro 8,0 milioni (più interessi). Avendo IVS Italia S.p.A. già interamente pagato la sanzione, tale riduzione – ove accettata da IVS – genererà un provento straordinario ed una corrispondente entrata di cassa di competenza dell’esercizio 2020.

IVS Group S.A. e IVS Italia S.p.A. stanno valutando con i propri consulenti le possibili risposte alla comunicazione ricevuta dall’AGCM. IVS Group ribadisce in ogni caso la convinzione della correttezza del proprio operato, come sempre sostenuto nel corso di tutto il procedimento.