Il nuovo sistema a capsule, dedicato esclusivamente al canale Vending, parte dall’idea di ridurre al minimo l’impatto ambientale su tutta la filiera produttiva. Le capsule, infatti, sono completamente differenziabili

 

 

Mokador, azienda che da oltre 50 anni è sinonimo di caffè di alta qualità, ha lanciato sul mercato DIVA, il sistema esclusivo a capsule dedicato al canale Vending pensato per salvaguardare l’ambiente. Questo nuovo sistema è caratterizzato dalla completa differenziabilità di tutte le sue componenti: dal cartone d’imballo, al sacchetto fino ad arrivare alle componenti della capsula. Si parte, quindi, dall’imballo che è realizzato in cartone 100% riciclato e che, grazie alla totale assenza di elementi plastici, può essere smaltito direttamente nella raccolta carta. Il sacchetto che contiene le capsule è interamente in plastica e le capsule sono facilmente separabili dopo l’uso nei compatibili e differenziabili. La capsula stessa, il top lid e il filtro possono essere riposti nel bidone della plastica, mentre il caffè in quello dell’organico. Tutta la filiera di questo nuovo sistema è strutturata per contenere al minimo l’impatto ambientale.

 

 

Per realizzare questo importante progetto, Mokador si è dotata di un nuovissimo impianto all’avanguardia, conforme ai requisiti dell’industria 4.0, che prevede il degasaggio del caffè in silos subito dopo la macinatura e l’inserimento di un film protettivo sulla capsula per mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche del prodotto. Grazie a questo processo, Mokador riesce a garantire un espresso con corpo e crema ai massimi livelli sensoriali.

La gamma è composta da un variegato assortimento di caffè e bevande in grado di soddisfare diversi gusti in ogni momento della giornata. Le 4 referenze caffè sono le seguenti: Sophia (una miscela di Arabica e Robusta dalla quale si ottiene un caffè aromatico e vellutato), Marilyn (una miscela decisa di Arabica e Robusta dalla quale si ottiene un caffè pieno e corposo), Brigitte (Arabica monorigine certificata biologica, dalla sensorialità delicata e fruttata, fresca vincitrice della Gold Medal all’International Coffee Tasting 2020 nella categoria “single serve”) e Grace (decaffeinato con metodo tradizionale, leggero e aromatico). Le miscele di caffè sono state studiate “ad hoc” per ogni singolo prodotto: tostatura, miscelazione e stagionatura sono state messe a punto per esaltare la sensorialità in tazza di ogni singola miscela.

A queste referenze caffè si aggiungono le bevande: ginseng (dolcificato con maltodestrina, un carboidrato utilizzato molto dagli sportivi), orzo, tè al limone e una bevanda bianca (perfetta per creare a casa, in combinazione con il caffè, il cappuccino).

Oltre alle capsule, il sistema DIVA si compone anche di 2 macchine studiate appositamente per soddisfare le esigenze della famiglia e del segmento OCS. D1 e D2 sono 100% Made in Italy, hanno un design originale e una tecnologia avanzata che, attraverso l’utilizzo di una APP per mobile realizzata appositamente, permette la massima personalizzazione dei parametri di utilizzo della macchina. Ciò, unito al sistema di spegnimento automatico regolabile, consente di ridurre al minimo gli sprechi energetici (consumo in stand-by inferiore a 0,1 watt/H).

 
MOKADOR E L’AMBIENTE

La filosofia di Mokador ruota attorno alla sostenibilità ambientale, concetto che ha portato l’azienda di Faenza a effettuare continui investimenti per consolidare la propria posizione a favore dell’ambiente.

Nel 2010 sono stati installati impianti fotovoltaici per produrre energia pulita proveniente da fonti rinnovabili in entrambi gli stabilimenti. Questo ha permesso a Mokador di ottenere nel 2013 la certificazione per la gestione ambientale in conformità alla norma ISO 14001, la quale certifica che Mokador si impegna ad attuare e mantenere procedure e attività a favore dell’ambiente.

Il traguardo di questo percorso è stato, nel 2019, l’attestato di Energia Verde 100% Certificata, il quale garantisce che l’energia che viene acquistata da fornitori esterni proviene da fonti 100% rinnovabili.

Mokador ha esteso la propria attenzione nei confronti dell’ambiente anche ai propri prodotti, avviando la produzione della linea cialde caffè realizzate in carta filtro compostabile. Questo ha portato a ricevere, l’anno successivo, la prestigiosa certificazione internazionale DINCERTCO, riconoscimento che certifica la compostabilità al 100% delle cialde caffè Mokador in tutti i formati distribuiti.

Nel portare avanti questa filosofia sostenibile, Mokador ha deciso recentemente di inserire all’interno della propria gamma prodotti una linea dedicata al caffè biologico in tutti i formati distribuiti: dalle capsule al sistema chiuso Mokador, alla cialda ESE e cialda Mokador.

Negli ultimi anni il consumatore è diventato sempre più attore consapevole delle proprie scelte, non solo in ottica di funzionalità di prodotto ma anche nella sostenibilità dei materiali con cui è realizzato. Partendo da questo presupposto, Mokador ha inserito recentemente nella propria gamma prodotti il “Natural Kit accessori” interamente differenziabile a partire dall’imballo realizzato in carta.