In occasione degli NC Awards e Brand Loyalty Awards 2020, che celebrano le migliori campagne integrate e i migliori progetti di loyalty e di rewarding, votati dai marketing manager e brand director di aziende big spender in comunicazione, Kimbo ha ottenuto due importanti riconoscimenti legati al progetto del Temporary Store di Milano.

L’Azienda si è, infatti, aggiudicata il primo posto nelle categorie “Comunicazione sul Punto Vendita/Shopper Marketing” e “Guerrilla Marketing”.

Il Temporary Store Kimbo di via Mercato ha portato nel cuore del capoluogo lombardo, nei mesi di maggio e giugno 2019, cultura, tradizione e innovazione tipiche dell’azienda partenopea. Uno spazio accogliente interamente dedicato al mondo del caffè che ha consentito di vivere un’esperienza di prodotto unica e coinvolgente.

Il secondo premio riguarda l’attività di Guerrilla Marketing, studiata a supporto dell’opening del Temporary Store e ispirata alla tradizione partenopea. Un tempo, era infatti consuetudine incontrare nelle vie di Napoli giovani baristi e garzoni che portavano con abilità caffè fumanti poggiati su vassoi nelle botteghe o negli uffici. Proprio ricordando quell’atmosfera tipica napoletana, alcuni giovani baristi sono stati coinvolti per offrire, nel centro di Milano, degustazioni di caffè ai passanti e sampling di invito.

Inaugurato a maggio con la presenza dell’affascinante testimonial di Kimbo Serena Autieri, che condivide con l’azienda le origini napoletane, lo store ha ottenuto, nei due mesi di apertura, oltre 15.000 visite e oltre 5.000 atti d’acquisto. La clientela ha avuto modo di scoprire da vicino l’ampia offerta Kimbo, grazie anche all’assistenza del personale e dei coffee specialist che hanno raccontato come riconoscere peculiarità e pregi delle diverse tipologie di miscele e dei tanti metodi di estrazione. Inoltre, alcune promozioni ad hoc hanno permesso a tutti gli appassionati di caffè di usufruire di numerosi vantaggi e offerte.