IKN Italy presenta la quarta edizione di Future Lab, l’evento che rivela  la roadmap dei retailer per rendere la propria catena produttiva sostenibile ed integrata: quali sono i nuovi modelli di integrazione omnicanale e i nuovi equilibri online-offline?

L’e-commerce rappresenta oltre il 12% del mercato retail nel mondo e in Italia è cresciuto del 31% nel 2020, con punte del +75% nel Health&Pharma e del +100% nel Food & Grocery. In questo contesto, la logistica e il packaging ricoprono un ruolo primario e Delivery eco-sostenibile e magazzino sempre più digitalizzato sono le basi per l’evoluzione di una supply chain evoluta e soprattutto sostenibile.

Future Lab 2022 si focalizzerà pertanto sui temi più attuali che il settore si trova ad affrontare, con l’obiettivo che il settore retail diventi sempre più green.

Tratterà pertanto delle tecnologie che è necessario adottare: dagli investimenti in grandi piattaforme di big data e analytics, agli sviluppi della robotica e dell’automazione nei magazzini e nell’ultimo miglio del processo di delivery, fino all’adozione di piattaforme basate sul cloud che migliorano i processi interni di nuovi progetti come i dark store o i centri micro-fulfilment.

Un focus particolare sarà dedicato alla sostenibilità, in particolare dall’ottimizzazione dell’inventario all’efficientamento dei trasporti e dei cicli di consegna, fino all’utilizzo di mezzi smart e adozione di imballaggi sempre più attenti al rispetto dell’ambiente.

Anche il tema della personalizzazione della customer experience sta acquisendo sempre più rilevanza, dai nuovi modelli di vendita omnicanale alle attività predittive per gestire le informazioni di contatto, fino alle nuove piattaforme logistiche per consegne personalizzate, tracking della spedizione, scelta dei corrieri e smart digital locker per la rete di punti di ritiro.

La quarta edizione dell’evento propone una serie di novità, a partire dalla presentazione dell’e-commerce&Sustainability Report per scoprire i trend e i nuovi modelli di business in un mercato nazionale sempre più competitivo.

Si guarda oltreoceano sia con l’Inspirational Speech dedicato alle soluzioni tecnologiche all’avanguardia presentate al Retail Big Show e al CES di Las Vegas, sia con i 3 International Case Study – di Timberland, Bonprix, UPS – per conoscere soluzioni, progetti e approcci culturali dei Paesi più influenti in tema di e-commerce sostenibile e logistica smart.

Si fornirà ai partecipanti anche un focus sulla situazione nazionale grazie ai  15 i Case Study provenienti dai migliori brand del mercato italiano utili per comprendere come cambia la gestione della catena produttiva grazie alle nuove tecnologie digitali: da ecommerce d’eccellenza come Velasca, passando per nuove realtà come Farmacasa e Gioosto, a brand noti come Fileni, Pigna, Percassi, Lush.

Future Lab è rivolto alle seguenti figure aziendali di diverse realtà retail: Chief Digital Officer, Chief Innovation Officer, Chief Marketing Officer, Chief Information Officer, e-commerce Manager, Digital Manager, Responsabile Logistica, Business Innovation Manager, Responsabile Packaging, Responsabile Sostenibilità, CRM & Business Intelligence, Data Analytics – It Data Analyst – Data Intelligence – Customer Analytics, Business Analyst.

Website: https://www.onretailweb.it/evento/11392/future-lab-2022/home

L’hashtag ufficiale dell’evento è #Futurelab 

Future Lab è presente sui canali social:

Linkedin              https://www.linkedin.com/company/onretail/ 
Twitter                 https://twitter.com/ForumRetail 
Facebook            https://www.facebook.com/OnRetailCommunity/ 
Instagram           https://www.instagram.com/forum_retail/