Prende il via l’integrazione dell’innovativo sistema di mobile payment di Satispay con FAS International, azienda italiana tra i più importanti player europei del Vending, che ha scelto di puntare su Satispay e di rendere questa soluzione un vero e proprio standard di settore, integrandolo nativamente su tutti i macchinari di nuova produzione.

Infatti, se le mutevoli dinamiche di mercato incoraggiano sempre più gli operatori a integrare tecnologie innovative anche nel Vending, Fas International, dopo una valutazione di tutte le soluzioni di pagamento rivolte al settore, ha individuato in Satispay, la soluzione di mobile payment più diffusa in Italia, uno strumento particolarmente semplice da attivare, dato che non dipende dall’installazione di hardware dedicati.

La soluzione messa a punto da Satispay è attivabile gratuitamente su qualsiasi macchina FAS dotata di tablet, per rendere smart tutti i distributori automatici e consentire al pubblico di pagare snack, bibite, caffè e molti altri prodotti via app senza bisogno di monetine, contanti o carte di credito, in maniera semplice e veloce. Basta selezionare Satispay come metodo di pagamento e poi scegliere il prodotto desiderato: sullo schermo del tablet verrà generato+ automaticamente un QR Code che il cliente potrà scansionare direttamente dall’app, confermando il pagamento. L’importo verrà scalato direttamente dal budget settimanale Satispay del cliente, che potrà quindi ritirare il prodotto selezionato.

Oltre a offrire un’esperienza di pagamento sicura e senza contatto, Satispay è in grado di generare importanti ricadute in termini di efficienza e risparmi sui gestori, che potranno abbattere i costi di gestione e delle transazioni, oltre a quelli del recupero e trasporto del denaro cash.

L’accordo vedrà l’attivazione del sistema sul parco macchine per tutti i modelli già in commercio dotati di Touch screen, oltre alla nativa integrazione su tutti i distributori di nuova produzione.

Luca Adriani, Amministratore Delegato di FAS International, ha dichiarato: “Ho sempre posto attenzione al mondo dei sistemi di pagamento, in particolar modo a quelli che potessero facilitare le micro-transazioni. Ritengo che Satispay rappresenti la soluzione ideale per il consumatore e per l’operatore vending che, tramite la propria flotta, ha anche la potenzialità di allargare notevolmente l’uso sul mercato di questa modalità semplificata di pagamento”.

Andrea Allara, Chief Business Development Officer di Satispay, ha dichiarato: “ Siamo davvero felici della rapidità con cui l’utilizzo di Satispay stia crescendo nel settore Vending.
La partnership con FAS International segna per noi un passo importante. Infatti, se un leader indiscusso del mercato come FAS International decide di integrare nativamente Satispay in migliaia di distributori, allora siamo sulla buona strada per diventare un vero standard di settore, generando la rivoluzione di un canale di vendita strategico come quello del Vending,
che sempre più necessita soluzioni altamente tecnologiche e convenienti, capaci di offrire sia un dispositivo economico e di facile installazione che di aprire il servizio a una community attiva come la nostra di oltre un milione e centomila persone. È importante continuare a cercare soluzioni, giorno per giorno, partendo anche dalle piccole cose, come un bicchiere di caffè ”.