Didiesse, azienda napoletana specializzata nella produzione di macchine da caffè a cialde è conosciuta tra i consumer italiani per l’iconica Frog Revolution. Quest’anno partecipa a Venditalia (Padiglione 3 – Stand E49 F48) presentando agli addetti ai lavori la gamma aziendale e una rivoluzionaria novità. Si tratta della Baby Frog, la versione più piccola della storica macchinetta a cialde che identifica l’azienda da oltre 20 anni. Dal design divertente e colorato, la Baby Frog si adatta a tutti agli ambienti grazie alle sue piccole dimensioni, dalla casa, all’ufficio. È pratica, funzionale, affidabile e bella da vedere. Ma c’è di più, la piccola Frog può vantare consumi energetici ridotti e l’utile funzione standby, inoltre il serbatoio da 1,5 litri può essere utilizzato anche come porta bottiglia da 0,5 litri. La Baby Frog assicura la stessa qualità estrattiva grazie all’installazione di un diffusore brevettato da Didiesse intensifica l’aroma e la cremosità del caffè. Dieci i colori della Baby Frog che saranno esposti a Venditalia.

Sempre in prima linea, la storica Frog Revolution declinata in 16 colori, che con la sua silhouette sinuosa, si adatta a tutti gli ambienti e a qualsiasi architettura, grazie anche all’ampia palette di colori, che spazia da più classici ai più trendy: dal blu jeans al fucsia, dal blu Miami al silver, passando per effetto marmo e l’intramontabile nero. In fiera, anche la Frog Revolution Vapor per cappuccini a prova di bar. Didiesse in fiera presenterà le nuove texure delle limited edition Frog collection E poi c’è Twin, la macchina da caffè professionale, moderna e tecnologicamente avanzata, pensata per il settore HoReCa: ideale per b&b, ristoranti, pizzerie e pub. In grado anche di realizzare ottimi cappuccini.

A rimanere immutata, sin dagli esordi, è l’attenzione di Didiesse verso l’ambiente, partendo dalla scelta di produrre esclusivamente macchine per espresso a cialde, essendo questo il metodo più sostenibile per ottenere un buon caffè grazie alla biodegradabilità del filtro carta, anche il packaging può fregiarsi del marchio internazionale FSC, garanzia per la provenienza dei cartoni utilizzati, da foreste e filiere responsabili, sottoposte a rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. Inoltre, tutti i materiali di imballaggio legati al prodotto sono realizzati a partire da materie prime riciclate e/o ottenute da filiali responsabili. Continua la ricerca dell’ufficio tecnico e della progettazione interna all’azienda verso l’utilizzo di materiali sempre più innovativi ed eco-sostenibili.