La torrefazione genovese rinnova il packaging dei suoi caffè, associando a ogni sistema di compatibili un colore ben definito

Covim è presente nel mercato delle cialde e capsule monoporzionate da oltre 20 anni. Nel 1995, la torrefazione genovese aveva presentato, infatti, alla fiera MI.DA. di Milano la sua prima cialda in carta in formato ESE. Oggi, grazie agli imponenti investimenti in tecnologia, produce oltre 300 milioni di pezzi, suddivisi in una gamma completa che garantisce la piena compatibilità con i principali sistemi espresso in commercio.

Dopo aver rinnovato gran parte degli aspetti produttivi, Covim si è concentrata sempre di più nel veicolare i suoi valori e i suoi progetti attraverso importanti investimenti in comunicazione. La sua immagine coordinata si basa su un logo moderno e accattivante, per un’identità più forte, incisiva e riconoscibile. Il logo si ispira ai valori aziendali di Covim: principi irrinunciabili quali passione, serietà, solidità e qualità. Il pay-off “Espresso Life” è un tributo alla cultura del caffè e a chi ne condivide l’importanza e la sua positiva incidenza nella vita di tutti i giorni.

Lo sforzo di comunicazione di Covim si è anche manifestato nel format grafico complessivo delle confezioni dei suoi prodotti. Se le funzioni primarie del packaging sono quelle di contenere, conservare, proteggere e trasportare il prodotto, in modo che il consumatore finale possa gustarne a pieno tutte le caratteristiche, Covim ha sempre concepito il packaging anche come un vero e proprio progetto di comunicazione che deve essere coerente con i valori dell’azienda.

Per una precisa scelta strategica è, infatti, essenziale che il prodotto possa essere sempre associato a Covim attraverso il logo, i font e i colori. Per una scelta etica nei confronti dei consumatori, le immagini selezionate per la confezione devono sempre rappresentare il contenuto con onestà e veridicità. Il packaging, inoltre, deve anche essere in grado di dare informazioni in maniera rapida ed efficace e, per ottenere questo scopo, Covim si è impegnata in un profondo restyling sulle linee di caffè porzionati: Epy e Opera (dedicate al Vending) e Pods, Pressò e Ora (presenti in altri canali distributivi).

La nuova grafica porta con sé anche una sostanziale novità: l’associazione di uno specifico colore a seconda del sistema della capsula.

Covim Epy (compatibile Lavazza® Espresso Point), uno dei formati simbolo nel Vending, è rappresentata dall’iconico colore rosso, lo stesso del logo dell’azienda, e la nuova confezione contiene 100 caffè in capsule monodose.

Per Covim Opera – la linea di prodotti compatibili Lavazza® Blue che ha portato nel mondo dell’automatico il caffè in capsula autoprotetta – si è optato per il colore blu. La confezione è da 100 pezzi.

Covim Pods è la miscela nel formato compatibile con il sistema ESE 44mm: 7 gr di caffè macinato, pressato e chiuso ermeticamente tra due strati di carta filtrante. La miscela è ora contraddistinta dal colore verde. Un tributo all’ambiente e alla piena compostabilità del prodotto. Il nuovo packaging prevede una confezione da 50 pezzi.

Il restyling del packaging, con immagini e design più accattivanti, ha riguardato anche la linea Covim Ora (compatibili Lavazza® A Modo Mio®) – disponibile nella rinnovata confezione da 48 capsule (master da 96 pezzi) e contraddistinta dal colore arancione – e la linea Covim Pressò, compatibile Nespresso®, nel nuovo formato flowpack da 50 pezzi caratterizzato dal colore marrone.