Cerca
Close this search box.

Articoli Normative

Come deve comportarsi il datore di lavoro nella valutazione dei rischi durante le fasi di montaggio e utilizzo
I pareri non sono univoci ma, secondo l’interpretazione data dall’ANAC, in linea con le considerazioni del Consiglio di Stato e del MIT, i costi della manodopera, pur essendo quantificati e indicati separatamente negli atti di gara, rientrano nell’importo complessivo a base dell’appalto
Ecco perchÊ è fondamentale per i gestori conoscere norme tecniche, definizioni e figure coinvolte
Il Garante della Privacy, con la Newsletter 26 luglio 2023 n. 507, ribadisce ancora una volta che gli strumenti di controllo a distanza dei lavoratori sono illegittimi se vengono installati senza fornire adeguata informativa e in assenza di accordo con i sindacati o l’Ispettorato del Lavoro
Un semplice e intuitivo vademecum per l’azienda “illuminata” che decide di dotarsi di questo fondamentale strumento salvavita
Analizziamo le peculiarità del contratto di somministrazione a mezzo di distributori automatici installati presso spazi pubblici. Si tratta di un processo particolareggiato che richiede l’analisi di diversi fattori, sia da parte della Stazione Appaltante, sia da parte del gestore
Gli accorgimenti per un’energia dal tetto in totale sicurezza
L’istituto dell’avvalimento consente al gestore della Distribuzione Automatica – che difetti dei requisiti di partecipazione di carattere economico, finanziario, tecnico e professionale richiesti nell’ambito di una gara pubblica di Vending – di avvalersi per relationem delle capacità possedute da altre imprese dello stesso settore per partecipare ad una procedura di gara
Virus informatici e i rischi di Malware e Spyware in grado di compromettere la nostra operativitĂ 
La verifica dell’anomalia dell’offerta nella concessione pubblica del Vending: le novità del d.lgs n. 36/2023
Formare correttamente i propri dipendenti sulla movimentazione manuale dei carichi evita al Datore di Lavoro importanti problematiche a livello organizzativo, soprattutto per le assenze per mutua
La norma del nuovo Codice ha fissato in maniera chiara i principi di applicazione e le circostanze di deroga. Estesa la semplificazione e la velocizzazione degli affidamenti, soprattutto di importo minimo
I risultati di un’indagine conoscitiva condotta tra i lavoratori del settore
L’elemento che emerge da una prima lettura delle norme sul rischio nelle concessioni pubbliche è una maggiore attenzione del legislatore al mantenimento delle condizioni di equilibrio, prevedendo una serie di misure, sia preventive, sia successive, al verificarsi dello squilibrio economico-finanziario
Analizziamo e chiariamo cosa si intende per “gravi violazioni in materia fiscale non definitivamente accertate” che possono inibire un gestore del Vending dalla partecipazione a una procedura d’appalto
Ecco le regole per proteggere l’attività e la privacy
Andiamo a conoscere i nuovi criteri per la gestione della sicurezza antincendio negli ambienti di lavoro (GSA)
Le concessioni pubbliche e gli strumenti perequativi attuabili a fronte degli attuali rincari di energia elettrica, gas e materie prime
Si può parlare di “elettricità sicura”? Sì, ma a condizione di rispettare sempre la normativa
Dalla start-up dell’imprenditore Alessandro Ursino nascono nuove e interessanti opportunità di guadagno per i gestori della Distribuzione Automatica
L’importanza, spesso sottovalutata, della figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, che identifica quanto l’azienda fa per la tutela dei dipendenti/collaboratori
Sono stati introdotti per imprenditori, dirigenti e preposti dalla circolare n° 1 del 16/02/2022 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro
Dal 1° maggio 2022 decadrà l’obbligo della Certificazione Verde in azienda. Si va verso la normalità
Per il gestore è importante l’assistenza di un legale per pianificare la stipula dell’accordo contrattuale con il committente del servizio vending soprattutto nel caso di un possibile rischio di contenzioso
La pandemia sta rallentando, ma la prevenzione resta fondamentale, soprattutto nei luoghi di lavoro. Quali mascherine combattono effettivamente il diffondersi di virus patogeni (Covid-19 e non solo)?
Il susseguirsi degli interventi legislativi volti a fermare l’aumento dei contagi da Covid-19 ha reso più difficile, per aziende e cittadini, capire cosa si può fare con la Certificazione Verde e cosa sia impedito per chi non ce l’ha. Alcuni chiarimenti sull’attività tramite distributori automatici
Un’utile e pratica guida per conoscere regole e norme per installare telecamere di controllo nelle aziende senza rischiare denunce e/o sanzioni
Obblighi previsti dal D.Lgs. 81/2008 e dalla Norma CEI 11-27:2014. Le figure di P.E.S., P.A.V. e P.E.I. nei lavori elettrici: nomina, requisiti e formazione
Con il recepimento della Direttiva europea SUP, l’Italia restringe pesantemente l’utilizzo degli articoli monouso in plastica tra cui le palette per il caffè, bandite, salvo rinvii, dal 3 luglio. Riduzione d’impiego per i bicchieri. Si apre alla plastica compostabile. Aristea e Flo fanno ricorso contro la marcatura dei bicchieri
Tra ricorsi, nuovi regolamenti e tutela della libera scelta e della privacy, l’obbligo o meno della vaccinazione per i lavoratori rischia di diventare materia di contenzioso da Tribunale
Come deve comportarsi l’imprenditore, qualora il dipendente si rifiuti di assumere il vaccino? Tra diritti e doveri, ecco spiegato quando è possibile sanzionare il lavoratore
Emergenza COVID-19. Quali le scadenze degli attestati di aggiornamento? Come ci si comporta, invece, con la formazione ex-novo?
Lo chiarisce l’INPS. In caso di isolamento o sorveglianza precauzionale non è possibile accedere alla tutela della malattia se si lavora in smart working
L’azienda risponde delle infezioni di origine professionale solo se viene accertata la propria responsabilità per dolo o per colpa
Le deroghe a favore dell’operatore uscente solo in casi eccezionali, con obbligo di motivazione stringente ed esaustiva in merito alla scelta effettuata dalla Stazione Appaltante per il servizio Vending
Tutto quello che c’è da sapere sulla gestione dei contratti con i committenti e i fornitori e i rapporti di lavoro con dipendenti e collaboratori
Si tratta di un adempimento di legge anche per le piccole-medie imprese passibili, in caso di inosservanza, di sanzioni pecuniarie
Il gestore dovrà fornire una serie di adempimenti di difficile attuazione che comporterà, oltre a un aumento dei costi, il moltiplicarsi di errori e di profili di illegittimità che andranno ad appesantire l’attività di selezione del concessionario del servizio
L’originalità e l’utilità della ISO 26000
Gli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) varano sconti e agevolazioni per i contribuenti “fedeli”
Ora partirà l’iter biennale di recepimento della norma da parte degli Stati membri dell’UE
Le regole europee e italiane non vietano i bicchieri di plastica del Vending e tanto meno le bottigliette dell’acqua. Saranno, invece, bandite le palette ma a partire dal 2021
Dal 2019 scatterà un nuovo metodo di controllo dell’affidabilità fiscale di un’impresa
La corretta pianificazione del processo di informazione e formazione degli addetti della Distribuzione Automatica è un obbligo di legge
Un aspetto che riguarda i bandi per l’assegnazione del servizio di Distribuzione Automatica
L’avvocato Eugenio Tristano, Vending Legal Expert, analizza un tema trattato durante un workshop all’ultimo Venditalia
Entro il 22 agosto l’Italia deve integrare il GDPR europeo nella sua legislazione nazionale
La nuova disciplina mette al centro la responsabilizzazione del Datore di Lavoro
Il Mise rende ufficiale l’agevolazione fiscale per macchine e componenti. Ecco tutto quello che c’è da sapere per indirizzare al meglio i propri acquisti
Quando la stima del fatturato è carente o generica si può ottenere l’annullamento del bando di gara
Dal 25 maggio 2018 entrerĂ  in vigore il nuovo Regolamento che imporrĂ  obblighi stringenti e introdurrĂ  nuove responsabilitĂ  volte a garantire maggiori misure di sicurezza a protezione dei dati personali conservati in azienda
Entro il 2018 nelle scuole dell’Unione Europea dovranno sparire le bibite zuccherate e gassate
Questo contenuto è riservato agli abbonati.