Cerca
Close this search box.

SANPELLEGRINO APRE LO STABILIMENTO DI SAN GIORGIO IN BOSCO

Sanpellegrino, azienda di riferimento nel settore delle acque minerali e delle bibite non alcoliche, ha ricevuto, presso il suo polo produttivo di San Giorgio in Bosco (PD), la visita del Sottosegretario al Ministero delle Imprese del Made in Italy, Massimo Bitonci. L’onorevole ha incontrato i dipendenti, il management aziendale e ha avuto modo di conoscere i processi produttivi delle Bibite Sanpellegrino, che da quasi 100 anni sono l’emblema di italianità nel mondo. Ad accogliere il Sottosegretario, erano presenti l’Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino, Michel Beneventi e il Direttore dello stabilimento Stefano Piscitelli.

L’iniziativa si inserisce tra le attività sostenute dal Ministero delle Imprese del Made in Italy nel corso del mese di aprile, per celebrare la prima “Giornata Nazionale del Made in Italy” istituita per promuovere la creatività, l’eccellenza, il valore e la qualità dei prodotti italiani. In questa occasione, l’azienda ha aperto le porte del sito produttivo di San Giorgio in Bosco anche alle scolaresche del territorio. Una sessantina di studenti dell’ENAIP Veneto di Cittadella, accompagnati dai loro professori, hanno avuto l’opportunità di conoscere lo stabilimento e l’innovazione tecnologica alla base della produzione delle Bibite Sanpellegrino, realizzate con prodotti italiani e apprezzate in tutto il mondo.

“Ho visitato un presidio di vanto del Made in Italy. La Sanpellegrino, che ha radici Italiane ma che guarda con successo all’estero, produce e commercializza acqua e bibite inconfondibili, con più di 120 anni di storia, simbolo di eccellenza e radicamento nel territorio con un importante sito nel comune di San Giorgio in Bosco nell’alta padovana. L’approdo verso l’eccellenza è naturale per aziende come questa, che investono con lungimiranza nella produzione nazionale, avvalendosi di materie prime pregiate interamente italiane e, soprattutto, valorizzando il capitale umano, vero motore trainante dello sviluppo sostenibile” – ha dichiarato Sottosegretario al Ministero delle Imprese del Made in Italy, Massimo Bitonci.

“Siamo onorati che il Sottosegretario Bitonci, abbia scelto di celebrare insieme a noi, qui a San Giorgio in Bosco, una giornata dedicata al made in Italy. – ha dichiarato Michel Beneventi, Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino – Siamo, altresì, orgogliosi di aver avuto la possibilità di mostrare con quanta cura e passione produciamo le nostre bibite. Abbiamo voluto dedicare questa giornata anche alle scuole, perché siamo convinti che investire nelle competenze tecniche dei giovani sia fondamentale per contribuire alla crescita del settore delle bevande e al futuro del made in Italy. Attraverso questa visita, speriamo di ispirare e motivare i giovani a rimanere in Italia, offrendo loro prospettive di carriera interessanti e stimolanti”.

Sanpellegrino ha celebrato il made in Italy anche a Roma partecipando alla mostra “Lo Specchio dell’Eccellenza Italiana – Viaggio nella manifattura”, voluta da Altagamma per celebrare le aziende che promuovono il saper fare italiano nel mondo. L’esposizione, inaugurata lo scorso 15 aprile, in occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, e aperta al pubblico fino al 28 aprile è un percorso iconico fra le eccellenze dell’alto di gamma che racconta la manifattura italiana nell’anniversario della nascita di Leonardo da Vinci, genio capace di tessere insieme arte e scienza, coniugando creatività e tecnica. Il Gruppo Sanpellegrino è presente all’interno del percorso espositivo con l’acqua minerale S.Pellegrino, ambasciatore dell’Italian Style sulle tavole di 150 Paesi.

ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO
Questo contenuto è riservato agli abbonati.