Cerca
Close this search box.

PARTNERSHIP TRA TARGET INFORMATICA E NAVIGER

In una mossa strategica destinata a rafforzare la propria posizione nel mercato dei servizi informatici, Target Informatica S.r.l. – società leader da oltre 25 anni nella fornitura di prodotti e servizi gestionali, digitalizzazione e IT in particolare per le imprese del settore del Vending e Microsoft Partner della prima ora – annuncia l’entrata di Naviger S.r.l. nel suo capitale sociale. Naviger, con sede a Reggio Emilia, è un’azienda specializzata nella fornitura di Software Gestionali da oltre 25 anni ed è certificata Top Partner ERP Zucchetti.

Con questa operazione, Naviger Srl acquisisce il 30% delle quote di Target Informatica Srl, segnando l’inizio di una collaborazione che promette di portare innovazione e valore aggiunto nel settore dell’IT con particolare riferimento ai prodotti dedicati al Vending.

Unione di competenze per un mercato più ampio. La partnership tra Target Informatica e Naviger mira a combinare le riconosciute competenze specifiche di entrambe le aziende per offrire una gamma di servizi IT ancora più ampia e diversificata.

La prima sfida è quella di progettare insieme la prossima generazione di software web per il Vending, fermo restando l’attuale offerta e gamma di prodotti di entrambe le società che sarà comunque evoluta e manutenuta com’è stato fino ad oggi.

Alberto Ratini e Francesco Trappetti, soci fondatori di Target Informatica, hanno espresso grande entusiasmo per questa nuova fase:Questa partnership con Naviger Srl rappresenta per le due Società un passo importante nel percorso di crescita ed innovazione. Unendo le nostre forze e competenze maturate in più di 25 anni di evoluzione continua dei nostri prodotti gestionali, saremo in grado di offrire al mercato Vending soluzioni IT ancora più avanzate e davvero su misura per ogni tipo di cliente”.

Sandro Vivi, Amministratore di Naviger, ha sottolineato l’importanza strategica dell’operazione: “Entrare a far parte di Target Informatica Srl, non è solo un investimento, ma una scelta che testimonia la nostra fiducia nelle potenzialità di crescita e sviluppo del mercato del software per il Vending. Insieme, possiamo raggiungere traguardi ancora più ambiziosi”.

 

ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO
Questo contenuto è riservato agli abbonati.