Evoca Group: Andrea Zocchi passa il testimone a Jochen Fabritius, nuovo CEO del Gruppo

Jochen Fabritius

Evoca Group, una delle aziende leader a livello mondiale nella produzione di macchine da caffè professionali, annuncia tre cambiamenti nel consiglio di amministrazione dell’azienda, che sono operativi con effetto immediato.

Andrea Zocchi, dopo aver ricoperto un ruolo di primo piano all’interno dell’azienda per oltre 20 anni, inizialmente come Chief Financial Officer (“CFO”) e successivamente come Chief Executive Officer (“CEO”), ha deciso di dimettersi dalla carica di CEO, rimanendo membro del Consiglio di Amministrazione. Durante questo periodo, ha guidato con successo il Gruppo nella sua trasformazione in leader mondiale nella produzione di macchine da caffè professionali, con sette acquisizioni effettuate dal 2017. Zocchi ha inoltre guidato l’azienda attraverso la crisi del COVID-19, stabilizzando le operazioni aziendali e portando a termine una necessaria e riuscita riorganizzazione per creare una solida piattaforma per la crescita futura.

Jochen Fabritius succede ad Andrea Zocchi come CEO di Evoca ed entra a far parte del CdA. Fabritius è stato precedentemente CEO di MBCC Group dal 2020 fino alla sua vendita a Sika AG nel 2023. Prima di unirsi a MBCC, ha lavorato per Xella Group, prima come Chief Operating Officer dal 2014 e poi, dal 2017, come CEO. Durante gli incarichi di Fabritius, sia MBCC che Xella erano di proprietà di società controllate da Lone Star Funds, una cui altra controllata è la principale azionista di Evoca. Prima di ciò, ha lavorato per 15 anni presso la società di consulenza McKinsey & Company.

Il Gruppo Evoca ha inoltre annunciato oggi le dimissioni di Mark E. Keough dalla carica di Presidente del CdA, in seguito della sua decisione di ritirarsi. È sostituito da Dominik Halstenberg nella posizione di Presidente del CdA. Contestualmente viene assegnato un seggio aggiuntivo nel CdA a Michael Kolbeck.

Il CdA ringrazia Andrea Zocchi per la sua eccezionale leadership e Mark E. Keough per il suo contributo come Presidente. Il CdA dĂ  inoltre il benvenuto a Jochen Fabritius come CEO, a Dominik Halstenberg come Presidente e a Michael Kolbeck come nuovo membro

ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO
Questo contenuto è riservato agli abbonati.