Cerca
Close this search box.

Caffè Vergnano e Federica Pellegrini insieme per “Women in Coffee”

Caffè Vergnano ha annunciato, durante una conferenza stampa tenutasi oggi presso l’Accademia Vergnano a Chieri (Torino), che per il 2023 Federica Pellegrini sarà il volto di “Women in Coffee” (https://www.caffevergnano.com/womenincoffee), il progetto di sostenibilità sociale a favore delle donne – in collaborazione con l’International Women in Coffee Alliance – nato nel 2018 da un sogno di Carolina Vergnano, CEO della storica torrefazione con sede a Santena (Torino).

Federica Pellegrini, campionessa olimpica considerata tra le più grandi nuotatrici della storia mondiale, incarna perfettamente la visione del progetto e si unisce al sogno “in rosa” di Caffè Vergnano a testimonianza dei molteplici valori positivi che la sua esperienza personale e professionale porta con sé e del suo concreto impegno a favore dell’integrazione, dell’empowerment femminile e della parità di genere.

“E’ un immenso onore per Caffè Vergnano iniziare questa importante collaborazione con Federica Pellegrini a sostegno del progetto Women in Coffee in cui tutti noi, azienda e famiglia, crediamo molto – ha spiegato Carolina Vergnano – . Lo sport diffonde quotidianamente valori di cui da sempre Caffè Vergnano si fa portavoce, come il principio dell’uguaglianza e delle pari opportunità, e Federica è emblema di tutto questo e molto altro. E’ per me, infatti, simbolo di determinazione, etica e sacrificio. In una parola Federica rappresenta l’eccellenza del nostro Paese e noi di Caffè Vergnano siamo molto orgogliosi di poter trasmettere, grazie anche al suo supporto, un messaggio così positivo per tutte le donne”.

L’uguaglianza di genere è un tema a me caro – ha aggiunto Federica Pellegrini – . Nello sport posso testimoniare che ci sia ancora un bel gap da colmare e questo nonostante le donne a ogni Olimpiade portino un contributo di medaglie eccezionale. Purtroppo temo che in Italia l’empowerment femminile non sia una tematica da affrontare soltanto nello sport e quindi ben vengano progetti come “Women in Coffee” che contribuiscono a sensibilizzare le nuove generazioni”.

“Women in Coffee” è nato per supportare piccole realtà di donne coltivatrici di caffè nei loro Paesi di origine. Il progetto, in continua evoluzione, è diventato poco per volta un contenitore più ampio ed inclusivo che accoglie iniziative che parlano e si schierano a sostegno della cultura e dell’istruzione, strumenti fondamentali per garantire l’emancipazione e creare valore.

L’empowerment femminile, tema centrale in Women in Coffee, si concretizza in primis proprio attraverso un processo di crescita, di autodeterminazione e di miglioramento.

“Women in Coffee era un sogno ed ora è realtà. Women in Coffee è credere nel valore dei gesti, degli individui e del le loro potenzialità. E’ credere nelle pari opportunità, nelle passioni, nel rispetto della parità di genere per raggiungere l’obiettivo, ambizioso ma possibile, di una società più equa”, ha concluso Carolina Vergnano.

ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO
Questo contenuto è riservato agli abbonati.