Cerca
Close this search box.

 FLO: ANTEPRIMA MONDIALE PER GEA

GEA, novità assoluta nel settore delle capsule per caffè, è stata presentata a San Diego (California, USA) nel corso della sesta edizione di Innovation Takes Root, il forum mondiale sui biomateriali avanzati organizzato da NatureWorks LLC, società leader nella produzione di polimeri di origine rinnovabile.

Innovation Takes Root richiama – in tre giorni di meeting, workshop e confronti diretti -, leader di pensiero globali, professionisti della sostenibilità, operatori di marketing e leader aziendali insieme a scienziati e ingegneri della catena di valore dei biomateriali. Il forum offre una panoramica completa sullo studio di prodotti realizzati con nuovi materiali ecosostenibili che soddisfano le crescenti preferenze dei consumatori e sono in linea con i principi dell’economia circolare per la sostenibilità ambientale.

GEA, la capsula caffè biodegradabile e compostabile nata dalla partnership tra FLO e NatureWorks, è stata tra le case history più apprezzate dal pubblico: oltre 300 ospiti provenienti da America, America Latina, Europa, Asia Pacifico.

“FLO sta investendo in modo significativo in ricerca e sviluppo – ha spiegato nel corso dell’evento di San Diego, Tazio Zerbini Operations Director di FLO -. Il nostro impegno è finalizzato allo studio di nuove tecnologie e nuovi materiali compostabili, tecnicamente complessi che garantiscano una funzionalità equiparabile alle capsule in plastica tradizionale. GEA è il primo frutto dei nostri sforzi in questa direzione ed è l’unica capsula al mondo 100% biobased. Riciclabile con i rifiuti umidi organici, GEA garantisce compostabilità e barriera all’ossigeno unite ad una eccellente qualità del caffè erogato”.

Il pubblico ha dimostrato grande interesse, in particolare, per l’illustrazione e la spiegazione dei risultati dei test sperimentali sul materiale lavorato e dei test applicativi svolti per determinare la resistenza della capsula nel tempo, oltre che la sua funzionalità con i vari sistemi di erogazione.

GEA è realizzata in puro PLA Ingeo, un biopolimero tecnico prodotto da Natureworks che conferisce al prodotto eccellenti proprietà tecniche ed elevata compostabilità, anche nella versione barriera. La vera sfida per Flo è stata quella di ottenere una capsula compostabile tecnicamente avanzata, che, nonostante la sua naturale propensione a disintegrarsi in condizioni di compostaggio, garantisca un’eccellente resistenza all’ossigeno atmosferico, evitando così l’uso di confezioni secondarie per mantenere intatte le qualità organolettiche del caffè. La nuova capsula GEA si presenta al mercato come una novità mondiale e un’eccellente alternativa ecologica alle capsule realizzate in plastica tradizionale.

Gea rappresenta una nuova generazione di capsule, destinate a soddisfare le esigenze di torrefattori e di consumatori particolarmente sensibile alle tematiche ambientali legate alla gestione dei rifiuti – ha spiegato Zerbini al pubblico di Innovation Takes Root -. In qualità di produttore di packaging per alimenti FLO è molto attenta a studiare il materiale giusto a seconda del suo utilizzo finale, in base alle esigenze ambientali e dei consumatori”.

Il processo produttivo di GEA, che ha brillantemente superato i test di industrializzazione e di riempimento presso importanti torrefattori partner di FLO, inizierà ad ottobre.

A novembre il debutto ufficiale sul mercato.

ARTICOLI DELLO STESSO NUMERO
Questo contenuto è riservato agli abbonati.